Facebook AB Z Soluzioni Informatiche s.r.l.Google Plus AB Z Soluzioni Informatiche s.r.l.Linkedin AB Z Soluzioni Informatiche s.r.l.

ATTENZIONE! Nuova truffa online

Si sta diffondendo negli ultimi tempi una truffa informatica via email che funziona a grandi linee come segue.
Per prima cosa, i criminali raccolgono informazioni sull'azienda bersaglio, scoprendo con quali aziende hanno rapporti di lavoro e trovando l'indirizzo email dell'ufficio pagamenti della ditta in questione.

Successivamente, i truffatori registrano un dominio molto simile a una di queste imprese e da quel dominio inviano una email all'ufficio pagamenti, fingendo di essere il fornitore e comunicando un cambio di coordinate bancarie per il pagamento di una fattura che viene identificata.

Infine i criminali attendono che il cliente effettui il pagamento della fattura.

I soldi, ovviamente se si cade nel tranello, verranno versati sul conto con le coordinate bancarie "aggiornate", le quali sono appunto quelle dei truffatori.

Il cliente si accorge del raggiro solamente dopo diverso tempo, quando il fornitore che non ha ricevuto il pagamento della fattura, sollecita lo stesso alla ditta bersaglio, la quale pensava di averla regolarmente saldata.
Nel frattempo i criminali avranno già provveduto allo svuotamento del conto, facendo poi perdere le proprie tracce.

 

ATTENZIONE! Nuova truffa online

Per questo motivo, abbiamo deciso di aumentare la sicurezza sul nostro server di posta, introducendo ulteriori controlli (DMARC, DKIM e SPF) che diminuiscono il rischio, ma non lo escludono totalmente.
Infatti per questo genere di truffe, l'unico strumento certo è l'occhio umano, l'attenzione e la prudenza.

Recentemente anche Confindustria è stata colpita da questa truffa. Addirittura l'FBI ha emesso un avviso per questo genere di truffa.

Se non siete certi di essere protetti in modo adeguato, non esitate a contattarci.

Assistenza remota - AB Z Soluzioni Informatiche

Download brochure

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.